Home » Corsi » Tecnico in accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale (Percorso Aula e Stage)

Tecnico in accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale (Percorso Aula e Stage)

Destinatari

Soggetti disoccupati, inoccupati, occupati, senza limiti di età, in possesso di Laurea di primo livello o esperienza professionale di almeno 2 anni anche non continuativi negli ultimi cinque, nell’ambito dell’accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale.

Requisiti di ammissione

Laurea di primo livello o esperienza professionale di almeno 2 anni anche non continuativi negli ultimi cinque, nell’ambito dell’accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Per i cittadini stranieri è inoltre indispensabile la conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del quadro comune di riferimento delle lingue, restando obbligatorio lo svolgimento delle specifiche prove valutative in sede di selezione ove il candidato già non disponga di attestatzione di valore equivalente. I cittadini extracomunitari devono avere regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso stesso.

Modalità di accertamento del possesso individuale dei requisiti di ammissione

Compilazione e firma del modulo di iscrizione al corso, con allegato valido documento di identità, verifica della idonea documentazione presentata a dimostrazione del possesso dei requisiti di ammissione. Per i cittadini stranieri è indispensabile la conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del Quadro Europeo di Riferimento Europeo delle Lingue, accertata tramite specifiche prove valutative in sede di selezione, ove il candidato già non disponga di attestazione di valore equivalente.

Denominazione proposta del profilo professionale

Tecnico in accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale

Descrizione sintetica del profilo professionale

Il Tecnico in accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale, opera prevalentemente in centri di accoglienza occupandosi di attività di supporto ai beneficiari in materia di richiesta d’asilo, orientamento sul territorio, prevenzione e gestione del conflitto, educazione interculturale, creazione di una rete territoriale, coordinamento dell’equipe di lavoro.

Tipo di attestazione obbligatoria prevista

Certificato di qualificazione professionale ex Decreto MLPS 30/06/2015

Programma

  • Segmento di accoglienza e messa a livello – 2 ore
  • UFC 1. “Esercizio di un’attività lavorativa in forma dipendente o autonoma” – 6 ore
  • UFC 2. “L’attività professionale di Tecnico in accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale” – 28 ore
  • UFC 3. “Gestione della relazione con i beneficiari dei servizi di accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale (R.A.R.)” – 20 ore
  • UFC 4. “La relazione con il sistema dei servizi e le istituzioni del territorio” – 8 ore
  • UFC 5. “Il counseling in ambito psico-sociale e la mediazione culturale” – 80 ore
  • UFC 6. “Le attività di supporto alla fruizione dell’assistenza legale ai R.A.R” – 24 ore
  • UFC 7. “Supporto all’apprendimento della lingua italiana ai soggetti rifugiati richiedenti asilo ed i beneficiari di protezione internazionale” – 20 ore
  • UFC 8. “Fund raising, progettazione sociale, elementi di gestione amministrativa dei centri di accoglienza” – 36  ore
  • UFC 9. “Coordinamento e gestione di un gruppo di lavoro di un centro di accoglienza” – 12 ore
  • UFC 10. “Sicurezza sul luogo di lavoro” – 16 ore
  • UFC 11. “Il monitoraggio e la valutazione della qualità delle attività di accoglienza rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale” – 8 ore
  • Stage – 125 ore

Durata: 377   ore

Orari

I corsi si svolgeranno con continuità durante l’anno solare, sulla base delle richieste pervenute. Si prevedono edizioni diurne e serali, dal lunedì al sabato compresi. Il percorso formativo verrà avviato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti pari a 5.

Costo

La QUOTA INDIVIDUALE di partecipazione al corso è di Euro 4.000,00. (totalmente gratuito per chi è in possesso di Voucher)


 

Richiedi informazioni